Home  |  Animali  |  Giochi  |  Salute  |  Immagini  |  Musica  |  Sfondi  |  Artisti  |  Cinema  |

Goway.it - Congiungivite
 

SCHEDE DELLA SALUTE

Congiungivite 

  

 

 Anemia

Colecistite

Congiungivite

  Ernia Ietale

 Occlusione intestinale

Diverticoli

 Diabete Insipido

Herpes

La glomerulonefrite

Lombagine

Melanome cutaneo

Morbo di Alzheimer

Tia (Attacchi Ischemici Transitori)

Vaginite

Cosa e' :

Un infiammazione che interesa la congiuntiva legata ad un'infezione o a una reazione allergica che generalmente non comporta danni permanenti all'occhio e alla vista.

Cause e Tipologia:

I fattori che possono determinare la congiuntivite sono:

  • batteri:

    • streptococchi

    • strafilococchi,

    • haemophilus)

  • funghi (la Candida)
  • virus:
    • Adenovirus
    • Herples Simplex 
    • Herpes Zoster
  • agenti chimici:
    • cosmetici
    • acidi
    • calce
    • coloranti)
  • uso prolungato di alcuni colliri (farmaci)
Sintomi:
  • occhi arrossati,

  • bruciore,

  • iprsessibilita' alla luce,

  • prurito,

  • lacrimazione abbondante.

a secondo di alcuni segnali si ha (^): 

  • infezione da batteri, 
    • rossore della congiuntiva
    • intensa secrezione di muco
  • infezione da virus
    • intensa lacrimazione
    • scarsa secrezione
    • presenza di follicoli
    • chemosi congiuntivale
    • iperemia

 

Esami:
  • visita medica (analisi della congiuntiva e segnali suddetti (^)),

  • esame colturale (prelievo ed analisi di un campione di secrezione).

Cura :
  • gocce di antibiotico nell' angolo dell'occhio (se l'infiammazione e' causata da batteri),

  • colliri antivirali (se l'infiammazione e' causata da virus),

  • intervento chirurgico (nel caso di congiungivite pseudomembranose e membranose).

Dizionario:

congiuntiva: mucosa che riveste la parte anteriore del bulbo oculare (sclusa la cornea) e la parte interna della palpebra inferiore e superiore.

chemosi congiuntivale: sporgenza della congiuntiva bulbare dai tessuti circostanti.

iperemia: rossore dovuto all'aumento dell'afflusso di sangue.

 Le informazioni contenute in questa scheda  non devono assolutamente sostituire

 le diagnosi e le cure che verranno rispettivamente definite e prescitte dal medico.

erer