Home  |  Animali  |  Giochi  |  Salute  |  Immagini  |  Musica  |  Sfondi  |  Artisti  |  Cinema  |

Goway.it - Anemia
 

SCHEDE DELLA SALUTE

ANEMIA

 

 Anemia

Colecistite

Congiungivite

  Ernia Ietale

 Occlusione intestinale

Diverticoli

 Diabete Insipido

Herpes

La glomerulonefrite

Lombagine

Melanome cutaneo

Morbo di Alzheimer

Tia (Attacchi Ischemici Transitori)

Vaginite

Cosa e' :

1) riduzione del numero dei globuli rossi e/o

2) mancanza di ferro e/o 

3) ridotta quantita' di emoglobina.

Sintomi:
  • pallore e stanchezza (astenia)
  • capogiri e ronzii alle orecchie
  • accelerazione del battito cardiaco
  • polso debole 
  • respiro affannoso (per forte anemia)
Esami:

semplice prelievo del sangue dove si controllano i seguenti valori:

  • globuli rossi (dai 4.500.000 ai 6.300.000 nell' uomo dai 4.200.000 ai 5.400.000 nella donna)

  • ematocrito 

  • emoglobina 

  • MCV o VGM 

  • MCH o CEM

  • MCHC o CEGM

  • ferritina (misura la quantita' di ferro presente nel sangue).

Cura: l'anemia da carenza di ferro si curano con integratori di ferro con o senza acido folico, chiaramente sotto ricetta medica.
Consigliato:

 visita medica, esami del sangue

Sconsigliato: dieta scorretta, farmaci
Alimentazione:

Alimenti ricchi di ferro, come: 

  • carne rossa (in particolare quella di cavallo e il fegato)

  • carne bianca (pollame, conigli e maiali)

  • legumi (in particolare le lenticchie)

  • pesce (anche se ne contiene in quantita' minore) 

  • spinaci 

Dizionario:

ematocrito (% volume totale dei globuli rossi sul volume totale del sangue)

MCV o VGM (volume corpuscolare medio e cioe' controllo del volume dei    globuli rossi)

MCH o CEM (concentrazione emoglobinica media e cioe' misura la quantita' media di      emoglobina sul numero totale dei globuli rossi)

MCHC o CEGM (concentrazione emoglobinica corpuscolare media e cioe' misura la quantita' media di emoglobina sul volume complessivo dei globuli rossi)

 Le informazioni contenute in questa scheda  non devono assolutamente sostituire

 le diagnosi e le cure che verranno rispettivamente definite e prescritte dal medico.