Home  |  Animali  |  Giochi  |  Salute  |  Immagini  |  Musica  |  Sfondi  |  Artisti  |  Cinema  |

 

cajosa.interfree.it - PIANISTI JAZZ

Pianisti

Stefano Bollani

Discografia

Stefano Bollani nato a Milano il 5 dicembre 1972, è un pianista jazz.

Bollani si è diplomato al conservatorio di Firenze nel 1993 e dopo una breve esperienza pop con Raf e Jovanotti è diventato velocemente uno dei jazzisti italiani più apprezzati da critica e pubblico.

Ha collaborato con molti grandi musicisti, come Gato Barbieri, Lee Konitz, Pat Metheny, Michel Portal, Enrico Rava, Paolo Fresu, Richard Galliano, Han Bennink e Phil Woods. La collaborazione più importante e prolifica è quella col suo mentore, il trombettista Enrico Rava.

 

Michel Petrucciani

Michel Petrucciani (Orange, Francia, 28 dicembre 1962 - New York 6 gennaio 1999) è stato uno dei più apprezzati pianisti jazz di tutti i tempi.

Figlio di Antoine Petrucciani, meglio conosciuto come Tony Petrucciani, un rinomato chitarrista jazz, Michel imparò fin da bambino a suonare la batteria e il pianoforte, dedicandosi prima allo studio della musica classica e poi al jazz, nutrendosi della collezione del padre. Si esibì in pubblico per la prima volta all'età di 13 anni e la sua carriera professionale prese avvio già all'età di 15 anni, quando ebbe l'occasione di suonare col batterista e vibrafonista Kenny Clarke (con cui registrò il suo primo album a Parigi).

Diana Krall

Diana Jean Krall (nata il 16 novembre 1964 a Nanaimo) è una cantante e pianista jazz canadese.

Originaria di Nanaimo, nella Columbia Britannica, Diana Krall cresce in un ambiente ricco di stimoli musicali, e impara a suonare il piano all'età di quattro anni. Nel periodo della high school, è pianista in un piccolo gruppo jazz di Vancouver, dove nel frattempo lei si è trasferita insieme alla sua famiglia. A diciassette anni, entra grazie ad una borsa di studio nel prestigioso Berklee College of Music di Boston, per poi trasferirsi a Los Angeles, quindi a New York.

Il suo debutto discografico, denominato Stepping Out, risale al 1993. Il successivo, nel 1995, chiamato Only Trust Your Heart, è prodotto da Tommy LiPuma, ex produttore musicale, tra gli altri, di Miles Davis.

 

McCoy Tyner

 

Alfred McCoy Tyner (nato il 11 dicembre 1938 a Philadelphia) è un pianista jazz statunitense molto conosciuto per il lavoro svolto nel quartetto di John Coltrane.
Ha saputo ritagliarsi una splendida carriera post-coltraniana divenendo uno dei pianisti più influenti del Jazz contemporaneo. A inizi carriera, nel 1959, entra nel Jazztet di Art Farmer / Benny Golson, ma dopo sei mesi lo abbandona per unirsi a Coltrane e divenire parte del celebre ed indimenticabile quartetto. Vi resta per cinque anni e incide anche dischi a suo nome per la label Impulse!. Lasciato Coltrane firma per la Blue Note e registra con Joe Henderson e Elvin Jones un grande disco intitolato The Real McCoy. Nel 1972 arriva la definitiva consacrazione: firma per l'etichetta Milestone e registra Sahara che sarà votato dai critici della rivista Down Beat disco dell'anno. Arriso dal successo gira il mondo in tournèe con il suo gruppo fino al 1978 quando lo abbandona per unirsi ad una band stellare con Sonny Rollins.

 Gli anni Ottanta e Novanta sono ricchi di soddisfazioni: firma nuovamente con la Blue Note, lavora con il gruppo di All Stars, suona con il suo trio ed incide dischi. Il nuovo millennio lo vede ancora sulla scena in forma di leggenda vivente.