Home  |  Animali  |  Giochi  |  Salute  |  Immagini  |  Musica  |  Sfondi  |  Artisti  |  Cinema


Main Coon

 Origini:    Il maine coon probabilmente si sviluppò per selezione naturale, per resistere al rigido clima caratteristico del New England. Discende comunque da incroci naturali di animali selvatici con esemplari provenienti dal nord Europa. 

 Si dice che abbia sangue della razza Norvegese portato dai Vichinghi durante i loro viaggi. 

  Il maine coon si aiuta con le zampe per mangiare e bere, e questa abitudine, insieme all'aspetto generale dell'animale, lo rende simile al procione, giustificando il nome della razza (in inglese coon significa "procione"). Mentre il nome Maine lo deve alla foresta del Maine. Una leggenda narra che la sua razza sarebbe nata da un incrocio tra un gatto e un orsetto. 

 E' comunque  arrivato  in Italia solo nel 1985 ed e' oggi molto diffuso come gatto da compagnia.

   Il maine coon non raggiunge la sua taglia massima prima di quattro o cinque anni.

 

 Nazionalità: Americana
 Corpo: gatto muscoloso dal corpo allungato, con ossatura pesante
 Taglia: grande
 Peso: maschio  7 -8 kg e femmina 5 kg
 Colore:

tutti i colori, tranne a cioccolata, lilla e a punti. Comunque il più diffusa e' marrone e tigrata.

 Pelo: semilungo 
 Zampe: grandi e arrotondate
 Occhi: tondi, grandi e di tutti i colori
 Orecchie: grosse
 Naso: largo, leggermente bombato
 Muso largo e squadrato
 Coda: lunga e folta
 Vita media 15 anni
 Pregi:

Mite, tranquillo e affettuoso, compagno ideale.

Grande cacciatore di topi.